top of page
Cerca
  • irenetpjzanotto

Hell Bent di Leigh Bardugo


Scheda del libro

Titolo: Hell Bent

Autrice: Leigh Bardugo

Edito: Mondadori

Uscita in contemporanea: 10/01/2023

Pagine: 449


REVIEW


Non vedevo l'ora di potervi parlare di Hell Bent.

E' stata la mia primissima lettura del 2023 e posso dire con fermezza di aver iniziato l'anno letteralmente con il botto.


Questo secondo attesissimo libro non delude affatto le aspettative, è stato in grado di soddisfarle tutte quante. Anche qualcosina in più.

Se già nella Nona Casa avevamo avuto un assaggio ghiotto di ciò che celavano Yale e le Case con la loro predilezione per il soprannaturale, la magia e il paranormale, con Hell Bent abbiamo a disposizione un intero banchetto.

La trama è serrata, si fa via via più incalzante fino ad arrivare a culmini insperati. Tutto ciò che capita è in linea con l'ambientazione, con il profilo psicologico dei personaggi e con quel pizzico di mistery che la Bardugo sa incastrare sempre alla perfezione e che non guasta mai. Non c'è niente che non mi sia piaciuto perchè sostanzialmente è una lettura intelligente, ben strutturata, dinamica e, soprattutto, coerente.

La Bardugo ha sfiorato argomenti che potevano precipitare nel banale, nel trito e ritrito. Invece ha saputo dagli un tocco personale e originale, in questo libro ha voluto sfogare tutto ciò che la sua anima gotica e dark aveva da offrire. E io non potrei essere più soddisfatta di così. Sono rimasta piacevolmente sorpresa dalla crescita dell'autrice, non sembra neanche più la stessa che ha scritto la trilogia di Tenebre e Ossa (sebbene echeggi tra le righe di Sei di Corvi, dilogia che ho adorato)


La nostra amatissima Alex si trova a dover fare i conti con tutto ciò che era stato lasciato in sospeso nel libro precedente, e se da un lato l'ho trovata maturata, cambiata e più sicura di sé, dall'altro ciò che è rimasto invariato, il suo passato, è motivo di tormento anche in questo volume. Un passato che si fa fantasma, incubo e che le farà prendere decisioni difficili e pericolose. Rimane un'anti eroina coi controfiocchi, selvaggia, indomita, coraggiosa e oscura. La adoro con tutta me stessa.


Ritroverete personaggi vecchi, alcuni li conoscerete meglio, altri vi sorprenderanno ancora di più. Alcuni li amerete, altri li odierete con tutto ciò che avete. Insomma, in un caso o nell'altro vi faranno appassionare alla lettura, se siete come me non riuscirete a staccarvi dalle pagine!

Quindi, se vi è piaciuta La Nona Casa, sono certa con tutta me stessa che adorerete Hell Bent. A fine anno sono sicura che lo annovererò tra le migliori letture del 2023, senza alcun dubbio.


Ah e per gli appassionati del Found Family, beh. C'è anche quello. Non potevo chiedere di meglio, è semplicemente PERFEZIONE.


Vi scrivo uno dei miei pezzi preferiti del libro, che è l'essenza di Alex:


"Non ho bisogno di una tazza di caffè per leggere il tuo futuro, presiada." aveva detto Estrea "Soffrirai molto. Ma il dolore che proverai" aveva preso il mento di Alex tra le dita ossute "lo restituirai decuplicato".



Andate a comprare questo gioiellino e se non avete ancora recuperato la Nona Casa, ma vorreste farlo, non attendete oltre. Sono libri a cui vale la pena dare una possibilità.


Voto finale: 5 stelle con lode.


Alla prossima,


Pepe















36 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page